FANDOM

2,055,230 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Ricordati Di Chico

This song is by Nomadi and appears on the album Gente come noi (1991) and on the live album Ma che film la vita (1992).

I signori della morte hanno sì,
L'albero più bello è stato abbattuto.

I signori della morte non vogliono capire,
Non si uccide la vita, la memoria resta:
Così l'albero cadendo ha sparso i suoi semi
E in ogni angolo del mondo nasceranno foreste.

Ma salvare le foreste vuol dire salvare l'uomo,
Perché l'uomo non può vivere tra acciaio e cemento,
Non ci sarà mai pace, ma il vero amore finché
L'uomo non imparerà a rispettare la vita.

Per questo l'albero abbattuto non è caduto invano,
Cresceranno foreste e una nuova idea del uomo.

Ma lunga sarà la strada e tanti gli alberi abbattuti,
Prima che l'idea trionfi senza che nessuno muoia,
Forse un giorno uomo e foresta vivranno insieme,
Speriamo che quel giorno ci siano ancora.

Se quel giorno arriverà ricordati di un amico,
Ma proprio svigno se la foresta Ricordati di Chico.
Se quel giorno arriverà ricordati di un amico,
Morto per gli indios e la foresta ricordati di Chico.

External links