FANDOM

2,054,283 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Cara

This song is by Nada and appears on the album Smalto (1983).

Guardi allo specchio le tua vanità
Bella così lui non ti ha vista mai
Occhi felini, lo sguardo da star
Lecchi le tue labbra, smack

Lui mi dice che ha fretta, deve andare via
Un lavoro importante, forse in Romania e va via

Ho capito, nei tuoi trucchi è cascato lui
È rimasto prigioniero dei tuoi occhi al neon
Trasparente la tua pelle, carta velina, crack
Hai le mani di legno e vuoi accarezzare, ma dai!

Cara, sei fatta
Sotto le lenzuola stanotte io t'ammazzerò
Cara, strisci e parli piano d'amore
Io ti troverò e una sorpresa ti farò
I tuoi begli occhi gonfierò

Baby, scusa se ti farò un po' male
Ti distruggerò
Cara, con la sottoveste di seta
Sola resterai e il tuo profumo cercherai
Il tuo sorriso aggiusterai!

Lui si è perso nelle crisi e nei problemi tuoi
Ad ogni pianto la gonna tua saliva sempre più su
Mentre lui, senza equilibrio, rotolava giù
Tu sospiravi e ti tiravi il seno un po' più su, oh, di più

Cara, sei fatta
Sotto le lenzuola stanotte io t'ammazzerò
Cara, strisci e parli piano d'amore
Io ti troverò e una sorpresa ti farò
I tuoi begli occhi gonfierò

Baby, scusa se ti farò un po' male
Ti distruggerò
Cara, con la sottoveste di seta
Sola resterai e il tuo profumo cercherai
Il tuo sorriso aggiusterai
Cara!

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.