FANDOM

2,054,148 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Un Cavallo Si Lamenta

This song is by Milva and appears on the album Brecht (1975).

Tiravo il mio carro senza più forze
lungo la Frankfurter Allee,
fu lì che pensai: “O je! Come son stanco,
se mi lasciassi andare per un momento,
forse cadrei per sempre”.
Due minuti dopo non restavano di me
che ossa nude.

Perché non appena sfinito crollai
e il padrone si precipitava al primo telefono.
Gente affamata mi fu sopra coi coltelli
per disputarsi l'un con l'altro la mia carne.
Non attesero neppure che finissi almeno
di crepare.

Era la gente che conoscevo diversa,
la stessa che prima mi dava del pane
e mi metteva i sacchi sul dorso
per proteggermi dalle mosche.
Ieri tanto umana e oggi tanto disumana.
S'eran d'improvviso trasformati
in tante belve. Come mai?

Morendo, pensai: “quanto gelo è sceso
tra loro per renderli senza pietà?
Chi li ha frustati così?
E chi continua ancora a frustarli?”
Se voi non saprete dar loro una mano
questa volta vi succederà qualcosa
di terribile...

Credits

Music by:

Lyrics by:

Bertolt Brecht Wikipedia16 italian version by Giorgio Strehler Wikipedia16

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.