FANDOM

2,054,169 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Re Di Cuori

This song is by Milva and appears on the album Le Canzoni Del Tabarin - Canzoni Da Cortile (1964).

This song is a cover of "Re Di Cuori" by Gabrè.
Son io che con monocolo e marsina,
discendo tra la folla ultramondana,
ove la donna scaltra s'avvicina,
per allietar l'illusa gioventù...

Le carte, la roulette ho per compagne,
e i baci d'ogni bocca libertina,
io suggo come sorsi di champagne,
con un desio d’ebbrezza e nulla più...

Tabarin, tu sei il mio regno d'or
e per te io sono il re di cuori,
ma il mister della mia vita ignori,
lo tengo chiuso in me,
io che dei cuor son re...

Son re senza corona e senza amore,
che nell'amore falso si trascina,
per vincere lo spasimo del cuore,
che fu tradito un dì senza un perché...

Ma il volto di colei che tanto amavo,
ritorna sul mio misero cammino,
ed io ritorno ad essere uno schiavo,
mentre ogni donna ancor mi crede un re...

Tabarin, tu sei il mio regno d'or,
e per te io sono il re di cuori,
ma il mister della mia vita ignori,
lo tengo chiuso in me,
io che dei cuor son re...

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.