FANDOM

2,054,169 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Lettera A Cocò

This song is by Milva and appears on the album Milva (1977).

Cara Cocò,
comprendo il tuo problema, Cocò,
o meglio la tua pena
di lucidare i piatti
perché il barone Squatti
stasera viene a cena.

Cara Cocò,
immagino l'angoscia, Cocò,
che dalla erre moscia
si sente chiaramente,
perché il caviale russo
non sembra più lo stesso.

Abbassa le luci,
ricordati i ceci,
le piccole sorprese,
zuppa all'inglese, si sa...

Ripassa le prove,
le frottole nuove
che racconterai,
col noto charme...
Attento all'ancella,
ricordati è quella
che sa l'amor cortese,
vino francese rosé...

Prepara il leggio,
concerto per duo,
alla viola lui,
al piano tu...

Cara Cocò,
annaffia col profumo, Cocò,
spedito da Parigi
dal tuo Gianluigi,
profilo di puttino,
un vero figurino...

Attento all'ancella,
ricordati è quella
che sa l'amor cortese,
vino francese rosé...

Prepara il leggio,
concerto per duo,
alla viola lui,
al piano tu...

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.