FANDOM

2,054,169 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Il Canto Di Un'eneide Diversa (Μια Πίστα από Φώσφορο)

This song is by Milva and appears on the album Volpe D'Amore - Αλεπού Της Αγάπης (1994).

Se nei tuoi occhi avessi bombe al fosforo
e quei miracoli di sole al Bosforo,
la lingua del serpente più velenoso,
bruciassi nuvole nel cuore tuo,
noi forse torneremmo a vivere.

Se la tua carne fosse ancora un'oasi,
Olimpo da salire, inebriandosi,
il canto amico di un'Eneide diversa,
nei tuoi fondali costruirei città,
noi forse torneremmo a vivere.

Sognerò, sognerò
d'incontrarti un po' a sud.
Pregherò, pregherò,
oggi fiamme inventerò.

Se la tua notte fosse ancora musica,
un'onda di ritorno o solo fisica,
non più quel tuo lenzuolo d'ansia scaduta,
ma solo un solo come d'aquila,
noi forse torneremmo a vivere.

Credits

Written by:

Thanos Mikroutsikos Wikipedia16, italian lyrics traslation Maurizio Piccoli Wikipedia16

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.