FANDOM

2,054,169 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Cuori Solitari

This song is by Milva and appears on the album Corpo A Corpo (1985).

Questo non è ancora l'Inferno,
è soltanto una città,
eppure siamo a pezzi
e ci perdiamo ovunque si va...

Come è assurda vista dall'alto,
questa vita non sembra mia,
forse è solo l'ombra
di un'altra donna che scappa via...

Cuori solitari,
bolidi incendiari,
che si bruciano da sé...
Angeli di strada,
gente dimezzata,
che ogni notte cercherà
l'altra metà...

Pazzi cavalieri del tempo,
che il Diavolo ci inghiotta, e giù,
visto che per me non c'è scampo
non pensiamoci più…

Cuori solitari...
E questo non è ancora l'Inferno,
è solo l'interno di un bar,
eppure il rumore del tempo
che paura ci fa...
La mia testa è chiusa in un sogno,
sento che mi portano via,
cercherò amore in cielo
e incontro tutte io sia...

Cuori solitari,
bolidi incendiari,
che si bruciano da sé...
Gente del domani,
cuore di aeroplani,
che vanno sempre più su
e non tornano più...

Noi, cuori solitari,
bolidi incendiari,
che si bruciano da sé...
Angeli di strada,
gente dimezzata,
che ogni notte cercherà
l'altra metà...

Questo non è ancora l'Inferno,
è soltanto una città,
eppure siamo a pezzi
e ci perdiamo ovunque si va...

Cuori solitari,
bolidi incendiari...

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.