FANDOM

2,054,160 Pages

StarIconBronze
LangIcon
Bella ciao (Canto delle mondine)

This song is by Milva and appears on the album La Filanda E Altre Storie (1972).

Wikipedia sphere
Wikipedia has an article on
Bella ciao
Alla mattina, appena alzata
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
Alla mattina, appena alzata
In risaia mi tocca andar.

E fra gli insetti e le zanzare
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
E fra gli insetti e le zanzare
Un dur lavoro mi tocca far.

Il capo in piedi col suo bastone
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
Il capo in piedi col suo bastone
E noi curve a lavorar
E noi curve a lavorar

Il capo in piedi col suo bastone
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
Il capo in piedi col suo bastone
E noi curve a lavorar
E noi curve a lavorar

O mamma mia, o che tormento!
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
O mamma mia, o che tormento
Io ti invoco ogni doman.

Ed ogni ora che qui passiamo
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
Ed ogni ora che qui passiamo
Noi perdiam la gioventù.

Ma verrà un giorno che tutte quante
O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao ciao
Ma verrà un giorno che tutte quante
Lavoreremo in libertà.

Ma verrà un giorno che tutte quante
Lavoreremo in libertà.
Ma verrà un giorno che tutte quante
Lavoreremo in libertà.

Credits

Written by:

Italian traditional from the River Po basin from beginning of the 20th century and later an anti-fascist resistance song. It was used by the Italian partisans during the Italian Civil War between 1943 and 1945 in their struggle against the fascist Italian Social Republic and its Nazi German allies.

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.