FANDOM

2,055,230 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Sono Partita Di Sera

This song is by Gabriella Ferri and appears on the album Sempre (1973).

Sono partita di sera
ed ho detto in famiglia:
"State tranquilli,
qualcosa accadrà".

In casa ho lasciato
due stanze e una vita
trapunta di fame
e di cose lasciate a metà.

Non ho lasciato l'amore
né mani strette nel buio,
perché il tempo per me non ha avuto
mai un momento di tempo per amare.

Non ho lasciato che un paio
di scarpe piene di buchi
accanto al dolore di mia madre,
accanto al dolore di mio padre,
della mia vita,
della mia casa,
della mia stanza,
della mia speranza.

Sono partita di sera
ed ho detto in famiglia:
"State tranquilli,
qualcosa accadrà".

Ma questo qualcosa
che deve accadere
forse verrà solo dopo la morte.

E avrò perduto l'amore,
dietro i cantoni degli anni,
perché è facile perdersi dentro
i cortili ricolmi di fame.

E dovrò seguitare
ancora a partire e a tornare,
dovrò ripetere tante volte ancora:
"Abbiate fiducia, non disperate!".

Ma sono stanca e vorrei
poter parlar dell'amore,
dimenticare quegli occhi di mia madre,
dimenticare quegli occhi di mio padre.

E sentirmi sulla pelle
le brezze dell'amore,
i baci dell'amore,
senza più partire,
senza più tornare,
senza più morire di questo dolore

E avrò lasciato l'amore
dietro i cantoni degli anni,
perché è facile perdersi dentro
i cortili ricolmi di fame.

E dovrò seguitare
ancora a partire e a tornare,
dovrò ripetere tante volte ancora:
"Abbiate fiducia, non disperate!"

Ma sono stanca e vorrei
poter parlar dell'amore,
dimenticare quegli occhi di mia madre,
dimenticare quegli occhi di
mio padre.

E sentirmi sulla pelle
le carezze dell'amore,
i baci dell'amore,
senza più partire,
senza più tornare,
senza più morire di questo dolore.

External links