FANDOM

2,054,283 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Giornata Nein

This song is by Adriano Celentano and appears on the album Uh!... Uh!... (1982).

Chicchiricò, sembra che il gallo abbai
Giornata no, anzi, giornata nein
Due figli ho, ma chi li vede mai
Lei li rubò quando mi separai

Da quando guido questo TIR io la rivedo bella più che mai
Che sbaglio mettermi con lei, ma sento che lo rifarei
Mia madre, quando l'ho sposata, disse: “Donne e buoi...”
Ora che la vedo per Natale, per non farmi male non ne parla mai

E quando la giornata è nein, come un serpente puoi schiacciare il gas
Ma sei perdente come un tris, un tris di sei
Giornata nein
Chi ti sorpassa e dentro cerca rissa è sempre lei

E ripenso a quattro candeline un anno fa
Ora ci vorrebbe una bambina
E ripenso a quando forse diventai papà
Proprio sulla panca di cucina

Giornale RAI, ancora tasse e guai
Ma finirà questa giornata nein

Giornata da buttare via, parlando a morsi in una trattoria
Con una donna di falò, pensando a lei
Giornata nein
Con questa smania fissa da Catania a Düsseldorf
A una curva, come in un agguato, un imbranato si è bloccato e tu che fai

Se te ne sbatti te li fai, son quatto dentro a un centoventisei
Se fossi io accanto a lei coi figli miei
Cosa farei
O la scarpata oppure una frittata ne farei

Angelo con le ali sporche di gasolio
Dopo questo volo dormirai
Giornata nein

Vola in questo cielo che non ha
Giornata nein
Se per te la vita è stata un torchio
Vola in questo cielo e da domani guiderai
Una grande stella con rimorchio

Vola in questo cielo che non ha
Giornata nein
Se per te la vita e stata un torchio
Vola in questo cielo e da domani guiderai
Una grande stella con rimorchio

External links

Community content is available under Copyright unless otherwise noted.